Prevenzione del Suicidio tra i giovani e gli adolescenti


Get Adobe Flash player

La crisi adolescenziale viene annoverata tra le cause di instabilità emotiva dei giovani da cui possono scaturire condotte auto lesive.

 

L’idea suicida tra i giovani può farsi largo a causa di diversi fattori, tra cui non ultimi, un senso di precarietà etica, di inadeguatezza profonda, di fragilità, di solitudine crescente, di incomprensione familiare, solo alcune, delle possibile cause di suicidio tra i giovani e adolescenti.

 

L’Azienda Ospedaliera Sant’Andrea, già da diversi anni, ha avviato un servizio per la prevenzione dei suicidi. Si tratta di uno sportello pubblico e gratuito, di una help line e di un sito web dedicato: www.prevenireilsuicidio.it.

 

Nel 2011 il Dipartimento della Gioventù che dal 2012 unitamente al Servizio Civile Nazionale, costituisce il Dipartimento della Gioventù e Servizio Civile, ha provveduto a cofinanziare  un progetto biennale prorogato fino al 2014 e conclusosi lo scorso luglio che prevedeva l’assistenza diretta dei pazienti  help line ( linea telefonica diretta dal lunedì al venerdì dalle 9:30 alle 16:30 tel. 06.33777740), ed il Teen Screen Program, che ha svolto una specifica attività di indagine negli istituti scolastici del territorio per mappare le casistiche ed offrire una fotografia esauriente e scientificamente attendibile dei casi individuati.

Data ultimo aggiornamento: 05/11/2014